Perle di Caresto

SPIRITUALITA’ DELLA FAMIGLIA di Ospiti di Caresto

La ricerca di una specifica spiritualità familiare è ciò che più mi ha colpito di Caresto, così come i contenuti che da tale percorso discendono, anche in termini di suggerimenti pratici nel vivere la vita quotidiana.

Le giornate di ritiro (due cicli di 3 giorni) passate in quel luogo sono state momenti di pausa, di riflessione, di presa di distanza dal mondo che ci circonda con le sue logiche e le sue aspettative, per coltivare un'altra visione della realtà e della propria vita da innestare nell'esperienza quotidiana.

Un altro tratto caratteristico e prezioso di Caresto sono i modi dell'ospitalità, come ad esempio farti trovare sul tavolo della sala, all'arrivo in una fredda giornata d'inverno, alcune teiere di tè caldo, dal quale attingere a piacimento ed alcuni rustici e sobri biscotti fatti al forno. Così come il regalo prezioso di non fissare una cifra obbligatoria per l'ospitalità. E tante altre attenzioni del genere, che “sanno” di Vangelo e di prima comunità cristiana, danno l'idea di uno stile familiare dell'accoglienza e di un'attenzione alla persona, rare in un contesto nel quale si tende anche “in casa nostra” a “neutralizzare” la relazione rendendola impersonale o massificata così come vuole la regola del vivere moderno. 
Categoria: famiglia
Letta 2375 Volte Preferita da 0 utenti Inserita il 15/03/2010

Mostra un'altra perla

Scrivi la tua perla

Pesca una perla